Torta di mele

La torta di mele è la mia torta preferita. Quando mi imbatto in una ricetta di una torta di mele la provo sempre, perché non esiste un unica buona ricetta per farla. Inoltre il titolo “torta di mele della Tata”, mi ha subito fatto pensare all’infanzia. Io non avevo una Tata ma una zia che faceva e fa dolci per un reggimento. Questa torta semplicissima da preparare, in questa versione, è di Simone Rugiati. Credo che tutti conosciate questo nome perché spesso in televisione. Vi assicuro che è buonissima, provatela e non ve ne pentirete. Simone Rugiati consiglia anche alcuni abbinamenti con cui servire questa torta. Io l’ho mangiata cosi senza aggiungere nulla, perché l’ho preparata per la colazione. Comunque gli abbinamenti sono albicocche secche o fichi freschi miscelati con crema di yogurt bianco.

Ricetta tratta dal libro “STUPIRE IN CUCINA IN 20 MINUTI”

Ingredienti della torta di mele della “Tata”

3 mele gialle o rosse mature non acidule

180 g di burro a temperatura ambiente

185 g di zucchero

3 uova

165 g di farina autolievitante

scorza di un arancia non trattata

scorza di un limone non trattato

3 cucchiai di zucchero di canna

burro e farina per lo stampo

un pizzico di sale

Preparazione della torta di mele della “tata”

  1. Lavorate in una terrina il burro e lo zucchero con uno sbattitore elettrico fino a renderli ben spumosi
  2. Continuate a montare unendo un uovo alla volta, non prima che il precedente sia stato incorporato dalla spuma
  3. Setacciate la farina nella terrina e amalgamate ancora fino a ottenere una pasta liscia e densa
  4. Aggiungete le scorze d’arancia e di limone grattugiate e un pizzico di sale
  5. Pelate le mele e privatele del torsolo centrale, tagliatene una a fettine fini e piccole e due a fette più grandi e spesse
  6. Unite la prima all’impasto che verserete poi in uno stampo a cerniera ben imburrato, infarinato e battuto sul piano per far cadere l’eccesso di farina sul fondo
  7. Ponete le altre fette di mela in superficie e spolverizzate con lo zucchero di canna
  8. Infornate a 175° per 45 minuti circa a seconda dello spessore e lasciate raffreddare, sformando su una griglia quando la torta sarà tiepida
  9. Si conserva perfettamente avvolta in una pellicola d’alluminio
Load More Related Articles
  • Tortine con crema al limone

    Tortine con crema al limone

    Mini tortine con crema al limone Le tortine con crema al limone sono mini tortine con una …
  • Seadas

    Seadas

    Le seadas sono un dolce tipico sardo che si frigge, e si può gustare accompagnato dal miel…
  • Torta yogurt e cacao

    Torta cacao e yogurt

    Torta allo yogurt con cacao Questa torta ha la morbidezza dello yogurt e il gusto goloso d…
Load More In Dolci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Check Also

Patate al verde

Patate in verde Le patate al verde vengono cotte in tegame con prezzemolo fresco. Nella mi…