Scarola stufata

La scarola stufata con capperi, pomodoro secco e cipolla, è semplicissima da preparare. Con pochi ingredienti insaporiamo una verdura gustosissima. Ho scoperto la scarola e non ho più smesso di mangiarla in mille modi differenti. Questa verdura è ottima, mi ha conquistato al primo assaggio. Possiamo preparare la scarola in tanti modi. Questa che segue è una ricetta semplice e leggera, nella quale insaporiamo la scarola ma senza esagerare nei condimenti. Il gusto della verdura sarà quello principale, non sarà coperto da tanti ingredienti ma solo messo in risalto con elementi che danno sapidità.

Ricetta ispirata dal libro: “LA SOLITUDINE DEI NUMERI PRIMI”

Ernesto doveva restare nascosto nella sua stanza per un paio d’ore, giusto il tempo di far da mangiare per Alice e di mandarla a dormire. I Della Rocca sarebbero usciti di lì a poco e avrebbero fatto tardi

Ingredienti della scarola stufata con capperi, pomodoro secco e cipolla

una scarola

un cucchiaio di capperi

un pomodoro secco

una cipolla

uno spicchio d’aglio

olio evo q.b

sale q.b

pepe q.b

Preparazione della scarola stufata con capperi,pomodoro secco e cipolla

  1. Laviamo e tagliamo in modo grossolano la scarola
  2. In un tegame mettiamo un filo d’olio, uno spicchio d’aglio in camicia e una cipolla tagliata finemente
  3. Uniamo la scarola e lasciamo rosolare a fuoco lento
  4. Uniamo i capperi, precedentemente dissalati, e un pomodoro secco tagliato a metà
  5. Togliamo l’aglio
  6. Lasciar stufare aggiungendo un mezzo bicchiere di acqua
  7. Assaggiare e aggiungere eventualmente il sale e un po’ di pepe nero
Load More Related Articles
Load More In Contorni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Check Also

Patate al verde

Patate in verde Le patate al verde vengono cotte in tegame con prezzemolo fresco. Nella mi…