Pasta light al sugo di pomodoro con tacchino

Pasta con tacchino al pomodoro fresco

Pasta con pomodoro fresco e petto di tacchino tagliato a tocchetti. Un primo piatto leggero, salutare e saporito. La carne di tacchino è magra, per questo la abbino a dei sughi o delle creme, che lo rendano più appetitoso. Dal gusto fresco e leggero, questo piatto che si cucina in un attimo, è perfetto per le calde serate estive.

Ricetta ispirata dal libro: Se non ti vedo non esisti

Con la paura mi sedetti a tavola quando fu l’ora di cena. Il silenzio ci accompagnò come fosse il quinto commensale, mentre mia madre faceva porzioni abbondanti di pasta al pomodoro.

 

 

Ingredienti della pasta con pomodoro fresco e tacchino

300 g di petto di tacchino

500 g pomodori pachino

un filo d’olio evo

uno spicchio d’aglio

prezzemolo q.b

una cipolla

sale q.b

un dado vegetale o brodo vegetale

200 g di pasta

Preparazione della pasta con pomodoro fresco e tacchino

  • Tagliamo a cubetti il petto di tacchino
  • In un tegame mettiamo la carne con  un filo d’olio e uno spicchio d’aglio
  • Facciamo rosolare e poi aggiungiamo la cipolla tagliata finemente
  • Togliamo lo spicchio d’aglio e aggiungiamo i pomodorini tagliati a metà
  • Lasciamo cuocere aggiungendo un dado vegetale, sciolto in un po d’acqua, o brodo vegetale
  • Cuociamo la pasta in abbondante acqua salata
  • Quando la pasta è cotta saltiamola nel condimento
Load More Related Articles
Load More In Primi piatti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Check Also

Patate al verde

Patate in verde Le patate al verde vengono cotte in tegame con prezzemolo fresco. Nella mi…