Gatteau di patate

Gattò di patate.

Il gateau di patate nella sua versione tradizionale prevede al suo interno il salame e la provola. Il gusto di questi ingredienti rende questo tortino di patate veramente delizioso. Il gateau di patate, detto anche gattò nella sua versione napoletana, è un antipasto molto saporito, per questo le portate seguenti dovranno essere ancora più saporite. Perciò io ho abbinato questo antipasto a un brasato di carne al vino rosso, che ha un gusto molto deciso. La ricetta del gattò di patate napoletano è molto antica, e  probabilmente,  rimarrà una di quelle ricette intramontabili come la carbonara. Il gateau di patate si cucina in forno, ma si può mangiare anche freddo, quindi è un piatto che si può assaporare tranquillamente anche in estate. Un’ottima idea è prepararlo il giorno prima e gustarlo al ritorno dal mare. Perché, siamo sinceri, nessuno ha voglia di cucinare quando si torna a casa dopo una lunga giornata in spiaggia!

 

Ricetta ispirata dal libro: “COME FU CHE BABBO NATALE SPOSÓ LA BEFANA”

Per adesso, però, era Tom. Chiacchierone (in questo assomigliava tutto alla mamma, diceva il papà), non aveva mai fatto problemi col cibo (e in questo, ribatteva la mamma, assomigliava in tutto al papà). Insomma, aveva sempre mangiato di gusto quello che gli mettevano sotto il naso. Sempre roba buona, s’intende : sua madre era un’abile cuoca.

 

Ingredienti del gatteau di patate

500 g patate

50 g burro

60 g parmigiano grattugiato

2 uova

70 g salame

80 g provola affumicata

pane grattugiato q.b

sale q.b

pepe q.b

 

Preparazione gateau di patate versione classica:

  1. Mettiamo le patate lavate accuratamente in una pentola  a bollire e facciamo cuocere per circa 40 minuti ( a seconda della grandezza delle vostre patate)
  2. Una volta cotte, sbucciamo le patate ancora calde e le schiacciamo con uno schiaccia patate
  3. Dopo averle schiacciate per bene,( deve sembrare quasi un purè), condiamole col burro, il formaggio grattugiato, le uova, sale e pepe
  4. Bagnamo un foglio di carta forno e rivestiamo la nostra teglia
  5. Versiamo metà del composto e mettiamoci sopra le fette di salame e le fette di provola affumicata
  6. Copriamo con l’altra metà del composto
  7. Distribuiamo sulla superficie una spolverata di pane grattugiato
  8. Mettiamo in forno a 180° per circa 30 minuti
  9. Sforniamo il gatteau e lasciamo riposare per almeno 10 minuti prima di mangiarlo
  10. Questo piatto è buonissimo anche freddo il giorno dopo
Load More Related Articles
Load More In Antipasti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Check Also

Patate al verde

Patate in verde Le patate al verde vengono cotte in tegame con prezzemolo fresco. Nella mi…