arrosto morto di maiale

Arrosto morto di maiale

L’arrosto morto è un piatto della tradizione italiana. Il gusto della carne, viene esaltato  dalle verdure rosolate. La cosa che amo di più di questo piatto è il  sughetto che ci invita a fare la scarpetta. Possiamo scegliere di fare l’arrosto morto con la carne di maiale o di manzo. Io in questa ricetta utilizzo la lonza di maiale. Trovo che  la lonza sia il taglio di carne perfetto per questo tipo di preparazione. Possiamo preparare l’arrosto morto  per il pranzo della domenica, o per quando dobbiamo ricevere degli invitati. Potendo preparare anticipatamente l’arrosto, anche noi che stiamo ai fornelli, avremmo  il piacere di sederci a tavola e intrattenerci in compagnia.

Ricetta ispirata dal libro “LA RAGAZZA DEL TRENO”

” Inizio a pensare al pranzo: fa troppo caldo per l’arrosto, ma lo cucinerò lo stesso, perché a Tom piace tanto, e possiamo mangiare un po’ di gelato come dessert, per rinfrescarci.”

Ingredienti dell’arrosto morto

500 g di lonza

una carota

una cipolla

due coste di sedano

prezzemolo q.b

olio evo q.b

sale q.b

pepe q.b

Preparazione dell’arrosto morto

  1. In un tegame mettiamo un filo d’olio extravergine d’oliva, lo spicchio d’aglio e la carne
  2. Rosoliamo bene la carne, sui diversi lati, in modo da sigillarla e trattenere al suo interno i succhi
  3. Aggiungiamo il sedano, la carota e la cipolla tagliata a cubetti e continuiamo a rosolare l’arrosto
  4. Aggiungiamo acqua, brodo o vino bianco, a nostra scelta, per ultimare la cottura
  5. Quando la carne sarà cotta mettiamola su un tagliere e tagliamola  a fette
  6. Immergiamo le fette nel sugo ottenuto durante la cottura
  7. Scaldiamo la carne nel suo sughetto, appena prima di servirla a tavola
Load More Related Articles
Load More In Secondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Check Also

Patate al verde

Patate in verde Le patate al verde vengono cotte in tegame con prezzemolo fresco. Nella mi…